vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2315
Ultimo iscritto: longhi
Iscritti | ISCRIVITI
 
La neuropatia diabetica è fattore di resistenza al sildenafil
Inserito il 30 ottobre 2000 da admin. - andrologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



Nel diabetico l’alterazione del parasimpatico precede quella del simpatico sbilanciando il sistema di contrazione delle cellule lisce muscolari con conseguente flaccidita’ del pene. E’ stato valutato in recenti studi che la percentuale di non responders al Sildenafil nei pazienti diabetici e’ del 41%. Gli autori (M. La Monica e al., GIDM n.1 Giugno 2000) hanno percio’ studiato un gruppo di 26 diabetici di tipo 2 affetti da deficit erettile. Il deficit doveva essere insorto da almeno sei mesi e avere un indice internazionale di IIEF inferiore a 5 e un tracciato rigido-metrico con assenza di erezione superiore al 70%. A questi pazienti e’ stato somministrato Sildenafil a dose piena (100 mg.) con una risposta del 19% nei pazienti con NAC, dell’82% nei pazienti con assenza di tale neuropatia.
Gli autori suggeriscono in conclusione che e’ indispensabile, nell’approccio clinico al paziente diabetico di tipo 2 con deficit erettile, che vengano effettuati gli opportuni test cardiovascolari in quanto la presenza di una compromissione autonomica permette di prevedere una probabile scarsa risposta al Sildenafil anche se somministrato a dose piena.

Uno studio abbastanza simile e’ stato effettuato da P. Pata e al. (stessa rivista) i quali hanno trattato un gruppo di pazienti diabetici in buon compenso glico-metabolico con disfunzione erettile e in assenza di documentata patologia cardiovascolare. I pazienti, dopo attenta selezione, sono stati sottoposti a terapia con Sildenafil alla posologia di 100 mg. due volte alla settimana per 8 settimane. Si riscontrava una risposta negativa in 6 pazienti e positiva in 8 pazienti su 14.
Valutando i parametri funzionali studiati, gli autori concludono che un certo grado di neuropatia clinicamente manifesta possa giustificare una ridotta o assente risposta al Sildenafil e che nell’ambito dei diabetici in terapia con Sildenafil la percentuale di non responders sembra essere piuttosto elevata (circa 40%, in accordo con i dati espressi dall’autore precedente) e in rapporto alla gravita' della neuropatia diabetica.
(D. Zamperini)


Letto : 1858 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
 
© Pillole.org 2004-2024 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 19:38 | 99817671 accessi| utenti in linea: 60614