vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2314
Ultimo iscritto: ValeM
Iscritti | ISCRIVITI
 
Terapia sperimentale contro la sclerosi multipla
Inserito il 26 gennaio 2001 da admin. - neurologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



Le Scienze, 24.01.2001 – La sclerosi multipla è una malattia invalidante, che colpisce in prevalenza soggetti in giovane età, di sesso femminile e a latitudini medio-alte. Le lesioni consistono in una demielinizzazione delle fibre nervose, sia nel cervello che nel midollo spinale, provocata da un disordine del sistema immunitario. Le conseguenze sono molteplici, ma soprattutto sono interessati il movimento, la vista, il linguaggio. Le terapie attuali provocano una forte soppressione immunitaria, e possono indurre gravi effetti collaterali. Ricercatori del National Institute of Allergy and Infectious Diseases statunitense hanno sperimentato, in scimmie affette da una malattia simile alla sclerosi multipla, una nuova terapia, chiamata immunoterapia antigene-specifica, che attacca solo i linfociti T, riconosciuti come causa della malattia. Normalmente i linfociti T, esposti a piccole quantità di proteine della guaina mielinica, vengono stimolati ad attaccare la guaina stessa. I ricercatori hanno notato che, esponendo i linfociti T a dosi massicce delle stesse proteine, nei linfociti T si innesca un processo di autodistruzione. Pertanto, introducendo nell’organismo una gran quantità di proteine mieliniche è possibile rimuovere le cellule T e fermare la progressione della malattia. Si pensa che gli effetti collaterali dovrebbero essere lievi.


Letto : 1695 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
 
© Pillole.org 2004-2024 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 20:15 | 97562064 accessi| utenti in linea: 59682