vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2315
Ultimo iscritto: longhi
Iscritti | ISCRIVITI
 
Inquinamento atmosferico in Europa e mortalità
Inserito il 26 marzo 2001 da admin. - pneumologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



E’ stato effettuato uno studio multicentrico in diverse nazioni europee (Austria, Svizzera, Francia) in cui si’ e’ tentato di stabilire quale sia l’effettiva influenza dei fattori ambientali, e particolarmente dell’inquinamento atmosferico, nell’incidenza delle malattie respiratorie e di morte. In effetti e’ noto come l’inquinamento atmosferico sia fortemente sospettato di contribuire ad aumentare mortalita’ e morbilita’ nella popolazione generale. Lo studio ha dimostrato un aumento del 6% della mortalita’ globale in conseguenza di fattori da inquinamento. Gli autori hanno calcolato, per territorio di Austria, Svizzera e Francia un aumento di 40mila casi l’anno con insorgenza di 25mila nuovi casi di bronchite cronica nell’adulto, di quasi 300mila casi di bronchite acuta tra i bambini, di oltre 500mila attacchi di male asmatico. E’ stato anche valutato che la presenza di inquinanti atmosferici comporti limitazioni fisiche per oltre 16milioni di persone. Gli autori propongono che i risultati del loro lavoro possono essere utilizzati per stabilire nuove strategie e valutare le politiche ambientali.
Lancet 2000; 356:795-801


Letto : 1950 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
 
© Pillole.org 2004-2024 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 20:22 | 99818888 accessi| utenti in linea: 62200