vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2315
Ultimo iscritto: longhi
Iscritti | ISCRIVITI
 
LAVORARE AGLI INCENERITORI FA BENE AL POLMONE E MALE ALLO STOMACO?
Inserito il 30 luglio 1998 da admin. - scienze_varie - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



Sono stati arruolati nella coorte tutti i soggetti di sesso maschile (615 in totale) assunti in servizio presso gli impianti di incenerimento rifiuti dal 1965 al 1992. Il totale degli anni-persona è pari a 9562,6. Si è osservata una mortalità significativamente più bassa per tutte le cause. Anche il numero di decessi per neoplasia è lievemente più basso di quello atteso. Nell'esame delle singole neoplasie, la mortalità per tumore è risultata più bassa dell'atteso, sebbene in misura statisticamente significativa, tuttavia il dato assume un valore rilevante se si osserva che tra i lavoratori degli inceneritori era stata osservata una prevalenza sia di fumatori superiore alla popolazione generale dello stesso periodo (76,9% vs. 64,2%) che di sigarette fumate giornalmente (21,2 vs. 17,2). Veniva osservato un aumento statisticamente significativo di tumore allo stomaco, tre volte superiore rispetto alla popolazione di riferimento. L'analisi per latenza avvalora l'ipotesi di un'esposizione occupazionale, venendo ad essere confinata nella coorte con più lunga latenza dall'assunzione. I dati osservati concordano con precedenti osservazioni (Lafleur, 1991; Friis, 1993) anche se altri studi (Gustavsson, 1989) hanno portato a diversi risultati. Si ipotizza che i rifiuti organici espongano (come osservato in altre categorie di lavoratori) all'azione di endotossine batteriche aventi azione protettiva verso la neoplasia polmonare. Per quanto riguarda l'aumento di incidenza di tumore gastrico, si ipotizza un concorso dell'Helicobacter Pylori, associato con l'insorgenza di tali neoplasie (Parsonnet, 1991; Nomura, 1991). Tali osservazioni (N.d.R.) assumono particolare importanza dal punto di vista assicurativo.

Fonte: Osservatorio Epidemiologico della Regione Lazio, 1996

Letto : 1831 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
 
© Pillole.org 2004-2024 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 20:19 | 99818835 accessi| utenti in linea: 62127