vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2314
Ultimo iscritto: ValeM
Iscritti | ISCRIVITI
 
Efficacia dei farmaci per il diabete di tipo 2
Inserito il 29 gennaio 2023 da admin. - metabolismo - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  

Una metanalisi ha valutato l’impatto dei vari farmaci antidiabetici su mortalità totale, eventi cardiovascolari maggiori e ricoveri per scompenso cardiaco.

Per la terapia del diabete di tipo 2 sono disponibili numerose opzioni farmacologiche. Ma quali sono i trattamenti più efficaci nel ridurre endpoint clinici importanti?
Ha cercato di stabilirlo una metanalisi di studi randomizzati e controllati [1] pubblicati fino alla fine di febbraio 2022.
Gli endpoint esaminati sono stati: la mortalità totale, gli eventi cardiovascolari maggiori e i ricoveri per scompenso cardiaco.
Gli RCT che riguardavano la metformina sono stati 17, quelli sul pioglitazione 20, sugli insulino-secretagoghi 42, sui DPP-4 inibitori 67, sui GLP-1 agonisti 45, sugli SGLT-2 inibitori 42 e sull’insulina 18.
I GLP-1 agonisti e gli SGLT-2 inibitori erano associati a una riduzione della mortalità totale del 12% e del 15% rispettivamente e degli eventi cardiovascolari del 10% e dell’11%.
Gli SGLT-2 inibitori comportavano anche una riduzione dei ricoveri per scompenso cardiaco del 38%, del peggioramento dell’albuminuria del 33% e del raddoppiamento della creatinina del 42%.
La metformina e il glitazone riducevano il rischio di eventi cardiovascolari maggiori rispettivamente del 40% e del 15%. Il pioglitazone aumentava il rischio di ricovero per scompenso cardiaco del 30%.
Gli insulino secretagoghi erano associati ad un aumento della mortalità totale del 12% e degli eventi cardiovascolari maggiori del 19%.
Gli autori concludono che questi risultati dovrebbero essere considerati nella scelta della terapia ipoglicemizzante che non dovrebbe basarsi solo sul controllo dell’equilibrio glicemico.
In alcune pillole precedenti abbiamo sintetizzato le indicazioni delle linee guida dell’American Diabetes Association che possono aiutare il medico nella scelta della terapia ipoglicemizzante [2,3].


Renato Rossi


Bibliografia


1. Mannucci E, Gallo M, Giaccari A, Candido R, Pintaudi B, Targher G, Monami M; SID-AMD joint panel for Italian Guidelines on Treatment of Type 2 Diabetes. Effects of glucose-lowering agents on cardiovascular and renal outcomes in subjects with type 2 diabetes: An updated meta-analysis of randomized controlled trials with external adjudication of events. Diabetes Obes Metab. 2022 Oct 7.
doi: 10.1111/dom.14888. Epub ahead of print. PMID: 36205446.

2. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=7904

3. http://www.pillole.org/public/aspnuke/news.asp?id=7905


Letto : 45458 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
 
© Pillole.org 2004-2024 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 10:03 | 97362544 accessi| utenti in linea: 57223