vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2314
Ultimo iscritto: ValeM
Iscritti | ISCRIVITI
 
La terapia penicillinica di 7 giorni la migliore nelle infezioni da beta-emolitico
Inserito il 30 giugno 2000 da admin. - infettivologia - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



E' nozione pluridecennale che le infezioni da streptococco beta-emolitico di gruppo A vadano trattate con penicillina, e che questo antibiotico rappresenti la terapia di prima scelta. Essa e' ritenuta efficace sia nel risolvere la sintomatologia, nel prevenire le complicazioni in assenza di rilevanti resistenze batteriche.Un gruppo di ricercatori olandesi ha voluto valutare l' efficacia di uno schema terapeutico di 7 giorni confrontandolo con uno piu' breve (3 giorni) e con placebo. L' esame dei risultati ha evidenziato la netta superiorita' del trattamento di 7 giorni rispetto agli altri: si e' dimostrato superiore sia nella risoluzione della sintomatologia che nell' eradicazione batterica (72% rispetto al 41% del trattamento piu' breve). Si e' evidenziata anche una netta riduzione, rispetto agli altri regimi di trattamento, degli episodi di recrudescenza. Gli Autori concludono confermando l' utilita' di un trattamento penicillinico di 7 giorni, nettamente migliore di quello di 3 giorni nelle faringiti da streptococco beta-emolitico, ma ne suggeriscono una analoga validita' anche in forme dovute ad infezioni da streptococco di gruppo non-A.

Daniele Zamperini
fonte: Zwart S. et al. BMJ 2000;320:150-4


Letto : 1673 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
 
Pillole.org 2004-2024 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 09:30 | 97507948 accessi| utenti in linea: 45542