vai alla home introduttiva di Pillole.org
 
  Pillole 
   
 
Iscritti
Utenti: 2309
Ultimo iscritto: BARBARA
Iscritti | ISCRIVITI
 
L'enoxaparina nella prevenzione tromboembolica del paziente critico
Inserito il 30 maggio 2000 da admin. - cardiovascolare - segnala a: facebook  Stampa la Pillola  Stampa la Pillola in pdf  Informa un amico  



Non stata ancora dimostrata l'efficacia dell'enoxaparina, una eparina a basso peso molecolare,nella prevenzione delle complicanze tromboemboliche in pazienti con grave malattia acuta. Il dott. MM. Samama dell'Hotel Dieu di Parigi ha coordinato un gruppo multicentrico che ha valutato l'efficacia di questa molecola randomizzando 1102 pazienti per terapia sottocutanea a diversi dosaggi (40 mg o 20 mg al giorno) oppure per placebo. E' stata notata una significativa riduzione dell'incidenza di tromboembolie nel gruppo di pazienti trattati con 40 mg. di enoxaparina al giorno, mentre non stata osservata alcuna efficacia in quelli con un dosaggio ridotto a soli 20 mg. Non sono stati notati effetti collaterali importanti in nessuno dei gruppi. La terapia profilattica con 40 mg. di questo tipo di eparina efficace nella prevenzione delle complicanze tromboemboliche in pazienti ricoverati in terapia intensiva.
(N. Eng. J. Med. 1999;341:793-800)


Letto : 1542 | Torna indietro | Stampa la Pillola | Stampa la Pillola in pdf | Converti in XML
 
Pillole.org 2004-2023 | Disclaimer | Reg. T. Roma n. 2/06 del 25/01/06 | Dir. resp. D. Zamperini
A  A  A  | Contatti | Realizzato con ASP-Nuke 2.0.7 | Versione stampabile Versione stampabile | Informa un amico | prendi i feed e podcasting di Pillole.org
ore 14:39 | 89985335 accessi| utenti in linea: 8276